I NOSTRI CONSIGLI

 Allergie primaverili: cause e rimedi
07 aprile 2022

Allergie primaverili: cause e rimedi

Per allergia s’intende, in generale, una reazione anomala del sistema immunitario a sostanze presenti nell’ambiente e generalmente innocue, chiamate allergeni. La reazione allergica è una risposta complessa determinata dall’interazione di diversi fattori, genetici, immunitari e ambientali.

Le allergie stagionali sono dovute all’esposizione a sostanze volatili (come i pollini), presenti solo in determinati periodi dell’anno. Graminacee, betullacee, cupressacee e parietaria: sono queste le piante che, nei mesi primaverili, liberano nell’aria la quantità maggiore di pollini.

I sintomi interessano principalmente le mucose che rivestono il naso e quelle che rivestono le palpebre, possono comportare prurito diffuso, naso che cola, starnuti e, talvolta, occhi lacrimosi, pruriginosi.

I migliori rimedi

È possibile trattare le allergie primaverili attraverso piccoli accorgimenti, quali: ridurre quanto più possibile il contatto con l’allergene; consultare i calendari pollinici che permettono di comprendere in quale periodo vi è una maggiore concentrazione dei pollini e in quale collocazione geografica. Quando si rientra in casa dopo essere usciti è bene cambiare i vestiti indossati all’aperto e fare una doccia per rimuovere i pollini, sia dalla pelle che dai capelli.

I rimedi farmacologici prevedono l’assunzione di diversi farmaci, molti senza prescrizione, che possono aiutare di gran lunga ad alleviare i sintomi dell’allergia primaverile. I più efficaci sono, ad esempio, gli antistaminici e i decongestionanti presi per via orale o sotto forma di spray nasali.

  • Reactine 5mg+120mg compresse a rilascio prolungato, è un decongestionante nasale per uso sistemico utilizzato per il trattamento sintomatico a breve termine delle riniti allergiche stagionali e/o perenni con congestione ed ipersecrezione nasale, prurito nasale e/o oculare, starnutazione e lacrimazione.
  • Actifed Decongestionante Spray 10ml, viene utilizzato nel trattamento sintomatico temporaneo della congestione nasale dovuta a rinite o sinusite. Dona un rapido (può iniziare ad agire in 5-10 minuti) e prolungato sollievo fino a 8 ore. Inoltre, grazie alla sua formula con acido ialuronico, idrata la mucosa nasale.
  • Momenxsin è un medicinale contenente due principi attivi: ibuprofene e pseudoefedrina cloridrato, la cui azione combinata è indicata nel trattamento del mal di testa da congestione nasale. L'ibuprofene, antinfiammatorio non steroideo, dà sollievo alleviando il dolore, mentre la pseudoefedrina cloridrato è un decongestionante nasale che, attraverso la sua azione di vasocostrizione, dà sollievo alle vie respiratori
  • Tantum Verde Naso Chiuso, è una soluzione spray a base di nafazolina con azione decongestionante che agisce come vasocostrittore per liberare il naso. Viene utilizzato in caso di riniti e faringiti acute catarrali, riniti allergiche e sinusiti acute.

Lascia un commento

© 2022 Farmacia Rossi Adduci - P.IVA 04387560651 // web agency
  • VISA
  • PayPal
  • MasterCard
  • American Express