I NOSTRI CONSIGLI

Problemi di cistite in estate
26 luglio 2022

Problemi di cistite in estate


Purtroppo, molte di noi, ameno una volta nella vita hanno sofferto di cistite;

Cerchiamo però di fare chiarezza riguardo la natura della malattia: la cistite è un’infiammazione delle basse vie urinarie e a scatenarla sono i batteri che si insediano nella vescica.

I sintomi più comuni sono bruciore e dolore durante la minzione, accompagnati da brividi di freddo e da un forte dolore lombare. La cistite provoca anche la fastidiosa sensazione di andare più spesso a fare pipì, proprio perchè incapaci di svuotare completamente la vescica. Nelle forme più gravi è accompagnata da febbre e presenza di sangue nelle urine.

Ma perché la cistite è più frequente in estate? Le motivazioni sono diverse, ma possiamo dire che le cause principali sono:

  • Disidratazione: durante l’estate sudiamo molto, le temperature sono alte, quindi le nostre urine sono più concentrate. Può capitare anche di non bere a sufficienza, soprattutto di non riuscire a distribuire correttamente l’ingresso di liquidi nell’arco della giornata.
  • Il caldo: proprio perchè in estate sudiamo molto di più, la mancata traspirazione attraverso gli indumenti facilità alcuni tipi di infezioni, soprattutto a livello vaginale. In alcune circostanze le infezioni vaginali sono collegate alla cistite. Anzi, spesso non riusciamo a distinguere quando il disturbo è causato da un’infezione vaginale e quando da una cistite, quindi da un’infezione vescicale.
  • Aumento dell’attività sessuale: L’insorgenza dei sintomi a seguito di un rapporto sessuale avviene soprattutto nelle donne predisposte alle infezioni. La motivazione è di carattere anatomico: durante il rapporto sessuale i batteri, che sono presenti nell’area genitale, salgono attraverso l’uretra. Nella maggior parte dei casi però la minzione, che può verificarsi entro un lasso di tempo relativamente breve dopo il rapporto, favorisce la fuoriuscita di questi batteri ed evita l’infezione.

Per arginare i problemi di cistite in estate (e non solo), è dunque consigliabile mantenere costante il proprio livello di idratazione e specialmente se predisposte, assumere integratori alimentari a base di estratto di Mirtillo rosso, utilizzato come coadiuvante naturale per favorire il benessere delle vie urinarie.

Il Mirtillo Rosso, infatti, contiene delle molecole in grado di interferire con i batteri patogeni che colpiscono la mucosa vescicale riducendone l’adesione alla parte vescicale.

Volete saperne di più su come prevenire la cistite? Seguiteci per altri consigli!

Lascia un commento

© 2022 Farmacia Rossi Adduci - P.IVA 04387560651 // web agency
  • VISA
  • PayPal
  • MasterCard
  • American Express